Educational

lenti a contatto di che tipo articolo 02

LENTI A CONTATTO SI’, MA DI CHE TIPO?


Le lenti a contatto si suddividono in tre grandi categorie:
⦁ lenti a contatto morbide;
⦁ lenti a contatto rigide;
⦁ lenti a contatto rigide gas permeabili.

Vediamone insieme le caratteristiche:

LENTI A CONTATTO MORBIDE
Sono caratterizzate dalla presenza, nella loro struttura, di una percentuale di acqua che va dal 36% al 75% e dalla permeabilità dell’ossigeno (possibilità dell’ossigeno di passare attraverso la lente e raggiungere la cornea).
Normalmente, in condizione idratata, le dimensioni di una lenta a contatto morbida sono comprese tra i 13 e i 15mm con uno spessore da 0,06 a 0,4mm. Spesso hanno una leggera colorazione (detta tinta di visibilità o più semplicemente v.t.).
L’elevata quantità d’acqua e il materiale in cui sono realizzate fanno sì che queste lenti a contatto possano sporcarsi facilmente e per questo necessitino di una accurata manutenzione.
Le lenti a contatto morbide possono essere scelte, oltre all’esigenza correttiva, in base alla durata di utilizzo, alla quale è importante attenersi scrupolosamente. Il portatore di lenti a contatto può optare per:
⦁ lenti a contatto giornaliere da utilizzare per una sola giornata e poi gettate;
⦁ lenti a contatto disposable o “usa e getta” che possono avere una durata settimanale quindicinale o mensile;
⦁ lenti a contatto ad uso continuo per un porto ininterrotto giorno e notte fino a 30 giorni;
⦁ lenti a contatto a ricambio frequente la cui durata va da 3 a 6 mesi;
⦁ lenti a contatto morbide convenzionali o a sostituzione programmata che durano 12 mesi.

LENTI A CONTATTO RIGIDE
Le lenti a contatto rigide sono più piccole ed hanno una consistenza e una struttura più “sostenuta” rispetto a quelle morbide.
Sono realizzate in pMMA (polimetilmetacrilato), sostanza che non si lascia attraversare dall’ossigeno, il quale raggiunge così l’occhio solo attraverso il ricambio lacrimale.

LENTI A CONTATTO RIGIDE GASPERMEABILI
Chiamate anche, impropriamente, semirigide, le lenti a contatto rigide gas permeabili, a differenza delle rigide, si lasciano invece attraversare dall’ossigeno, assicurando così un maggior comfort grazie alla migliore ossigenazione corneale.

UNA LENTE A CONTATTO PER OGNI ESIGENZA VISIVA
Le lenti a contatto sono disponibili in differenti versioni per venire incontro alle diverse esigenze visive. E’ possibile ricorrere a:
⦁ lenti a contatto sferiche per la correzione di miopia e ipermetropia;
⦁ lenti a contatto toriche per la correzione dell’astigmatismo;
⦁ lenti a contatto multifocali per la correzione della presbiopia. Si possono scegliere lenti a contatto dette a “visione alternata” che presentano due zone distinte (una per la visione da lontano e l’altra per quella da vicino) utilizzate dal portatore alternativamente secondo le necessità visive, o quelle definite a “visione simultanea” che permettono di focalizzare in modo simultaneo sia le immagini lontane, che quelle vicine;
⦁ lenti a contatto cosmetiche (in termini tecnici lenti a contatto plano) per rispondere ad un’esigenza puramente estetica;
⦁ lenti a contatto terapeutiche utilizzate in diverse situazioni, come ad esempio nei soggetti che si sono sottoposti ad interventi di chirurgia refrattiva.

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close