Smaltimento lenti a contatto

Carminati Contattologia aderisce alla campagna per lo smaltimento corretto delle lenti a contatto.

 

Le lenti a contatto sono un prezioso strumento di correzione visiva che ci accompagna durante la nostra vita quotidiana e sostituirle nel rispetto del tempo di durata indicato è un gesto fondamentale per la salute dei nostri occhi.

E’ importante saperle gestire correttamente anche nel rispetto dell’ambiente e FARE CENTRO nel cestino dei rifiuti giusto!

Vediamo di seguito la composizione dei singoli elementi delle nostre lenti a contatto e il loro PERCORSO DI SMALTIMENTO.

BLISTER

Il BLISTER è costituito da una parte inferiore in plastica che deve essere gettata nella raccolta della PLASTICA e da una parte superiore composta da una linguetta in alluminio (in questo caso bisogna fare riferimento alle regole del comune di appartenenza, infatti in alcune città l’alluminio viene smaltito insieme al VETRO, in altre invece insieme alla PLASTICA)

Blister

PostSEEgreen2

CONFEZIONE ESTERNA

La CONFEZIONE ESTERNA è nella maggior parte dei casi in cartoncino, quindi interamente riciclabile e deve essere gettata nella raccolta della CARTA.

LENTI A CONTATTO

Le LENTI A CONTATTO sono composte da alcuni materiali che non sono biodegradabili, per questo motivo NON DEVONO ESSERE MAI GETTATE NEGLI SCARICHI DOMESTICI COME LA TOILETTE O IL LAVANDINO, ma devono essere raccolte nel SECCO/DIFFERENZIATO.
Il LIQUIDO DI MANTENIMENTO invece che si trova all’interno del blister PUO’ ESSERE VERSATO NEL LAVANDINO.

PostSEEgreen3
PostSEEgreen4

PORTALENTI

Il PORTALENTI (in uso per coloro che non indossano lenti a contatto a ricambio giornaliero) è buona norma cambiarlo ogni mese per prevenire la contaminazione di batteri.
Solitamente è in polipropilene, che nella maggior parte dei casi viene gettato nei contenitori della PLASTICA, anche se alcuni comuni tendono a riciclarlo separatamente.
La soluzione per la pulizia, disinfezione e conservazione della lente a contatto non deve essere mai riutilizzata, ma sostituita quotidianamente.

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close